Azienda

Azienda

La Nostra Storia

LECCI E BROCCHI

“La nostra azienda, in conversione biologica al 3°anno compiuto, situata nel Sud del Chianti Classico, vicino a Siena, nasce nel 1970 quando mio padre decide di comprare dal parroco di Villa A Sesta, il podere adiacente il paese che si chiama Lecci e Brocchi. Questo nome gli era stato attribuito perché in quei terreni nascevano solo i lecci (alberi infestanti) che una volta tagliati lasciavano a terra mozziconi di legno (i brocchi). La cultura principale che vi veniva praticata era il grano.
Vasco, mio padre, ritiene che , quel terreno cosi’ rosso, sassoso e ricco di minerali, possa essere molto adatto alla vite e comincia a piantare i primi piccoli appezzamenti.I risultati dopo i primi anni, infatti, sono entusiasmanti e il vino ottenuto è ricco di profumi che in bocca si esaltano ancora di più; nascono quindi gli altri appezzamenti di vigneto.

Questo “terroir” particolare e raro appartiene a solo 2 aziende in tutto il Chianti Classico, ed una di queste è Lecci e Brocchi .
L’azienda, di circa 10 ettari in totale, si compone anche di oliveti e bosco e cosi’ come il vino, anche l’olio extra-vergine di oliva da noi prodotto mediante spremitura meccanica a freddo delle nostre olive di tipo Moraiolo, Cureggiolo e Frantoio, è caratterizzato dalla medesima fruttuosità .
Il nostro Chianti Classico per anni, fino al 2009, viene venduto sfuso in cisterna, ai nomi piu’ illustri di questa DOCG.
Da qui in poi, si chiude un epoca e se ne apre un’altra: purtroppo mio padre si ammala gravemente ed io insieme a mio marito Giancarlo, con grande coraggio, sostenuti da mia madre e incoraggiati da Giovanni, nostro figlio, che “da grande” vuole fare l’enologo, ci mettiamo alla guida dell’azienda. Decidiamo di non vendere piu’ il vino sfuso.

Excepteur sint occaecat cupidatat non proident. Elementum nisi quis eleifend quam adipiscing vitae proin sagittis. Viverra mauris in aliquam sem fringilla ut morbi tincidunt augue eget dolor.

VIENI A TROVARCI

Family

I Nostri Prodotti

Il 1 Agosto 2012 nasce la prima bottiglia di Chianti Classico DOCG 2010, frutto di un immenso impegno, lavoro duro, idee e…sogni! La retroetichetta, nata dalle mani di 2 artisti chiantigiani, un ritrattista e una scultrice , cosi’ come tutte le altre nostre etichette, porta il mio ritratto a significare l’inizio di un nuovo cammino. E’ un vino tradizionale e non internazionale, non eccessivamente concentrato e al pubblico piace. Con i primi mesi del 2014 iniziamo a fare anche le prime piccole esportazioni. Arrivano poi buoni giudizi dai sommelier e dagli esperti del settore e l’annata 2012 viene considerata tra i migliori Chianti Classico della Berardenga dall’AIS a Milano. Il 2012 è anche l’anno di produzione del primo Vin Santo Occhio di Pernice, solo 300 bottiglie da 0,500 Lt che sono appena uscite sul mercato con il nome “Insieme”.

Nell’etichetta sono ritratte le nostre 3 mani insieme, perche’ solo insieme, io, mio marito e mio figlio, potevamo prudurre un tale prodotto…
Al Chianti Classico di annata affianchiamo una Riserva 2010, dedicata proprio a mio padre”Il Chiorba”; un vino affinato un anno in botti grandi di rovere di Slavonia.
Nasce poi un’altra idea: il mercato chiede un vino bianco e noi, avendo in vigna solo uve rosse, decidiamo di vinificare in bianco il nostro Sangiovese; ne deriva un prodotto insolito, particolare e apprezzato in Italia e all’estero. Il mosto non sta nemmeno per un attimo a contatto con le bucce e viene vinificato a freddo. Qualche giornalista scrive di lui e lo definisce “un Sangiovese bianco nella terra dei grandi rossi”.

Nel Mondo

LECCI E BROCCHI

Su di Noi

Wine & Spirits Follow us on instagram
This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account.

Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account.

Made with love by Qode Interactive

X